Sono proprio queste seconde, infatti, quelle che con maggior probabilità soffrono in termini di tenuta e di fenomeni di efflorescenza e, proprio su di esse, abbiamo concentrato la nostra attenzione!
Il cuore del sistema è un tessuto non tessuto, elastico, che garantisce la deformabilità necessaria per seguire le movimentazioni strutturali del terrazzo e ripartire le tensioni strutturali maggiori, proprio nelle strutture microlesionate.