Fra tutti, l’impiego per la realizzazione della norma UNI 11333/1-2-3, volta a disciplinare il percorso formativo dei posatori, i corsi di formazione organizzato in collaborazione con i Collegi dei Geometri e, ultimo in ordine di tempo, la proposta di Legge di Conformità.
Acquisito lo status di voce ufficiale del settore, oggi Assimp Italia si appresta ad entrare in una nuova fase, quella destinata a confermarne e rafforzarne il ruolo di punto di riferimento culturale per l’intero comparto delle impermeabilizzazioni. Un obiettivo ambizioso, e non a caso richiamato anche nell’espressione evidenziata nel logo: Networking, Tecnologia, Formazione.

Una chiara dichiarazione d’intenti, con cui Assimp Italia dichiara i suoi obiettivi: mettere in rete saperi e conoscenze, attraverso un’informazione condivisa, correttamente divulgata attraverso percorsi formativi strutturati e certificati. Una sfida, questa, che l’Associazione oggi chiama tutti i suoi membri a condividere.